fbpx

Come in tanti ambiti del nostro quotidiano, settembre è un mese di transizione: rientrati dalle vacanze estive, questo è il mese in cui affrontiamo il rientro, ci dedichiamo ai nuovi progetti come se fosse gennaio e, nonostante il fine settimana passeggiamo ancora sulle spiagge, inevitabilmente il nostro pensiero è all’inverno che verrà, probabilmente con uno sguardo anche al Natale.

E lo stesso, succede sulle nostre tavole.

In questo periodo, infatti, si avvicendano gli ultimi frutti estivi con le primizie autunnali: un misto di sapori, per una dieta fresca ed equilibrata.

Ma, recandoci dal contadino sotto casa, qual è la spesa del mese? Qual è la migliore frutta e verdura di settembre, considerata di stagione?

Partendo proprio dalla frutta, sulle nostre tavole abbondano uva, fichi neri, fichi d’India e kiwi; questi ultimi, spesso considerati di provenienza esotica, in realtà ci regalano una varietà del tutto italiana, ovvero quella coltivata nella zona dell’Agro-Pontino, la prima in Italia, seguita da Emilia Romagna, Piemonte e Veneto.

kiwi settembre

Tuttavia, in questo periodo, bisogna fare molta attenzione al grado di dolcezza dei kiwi, poiché sono i giorni dei primi frutti, che vedono poi la completa evoluzione durante il mese di ottobre.

Inoltre, ritroviamo gli ultimi strascichi della frutta estiva, come angurie, meloni, pesche e prugne.

–> Sapevi che l’uva di settembre ci aiuta a combattere lo stress da rientro? Scopritene qui i benefici! <–

Per quanto riguarda, invece, la verdura di settembre, oltre la frutta, iniziamo ad assaporare finocchi e cavolfiori, i quali anticipano la raccolta di cavoli e broccoli – che raggiungeranno le nostre tavole a partire da ottobre – nonché melanzane, peperoni e zucchine, come ricordo dell’estate.

–> Scopri la nostra crema di cavolfiore <–

Settembre, però, è il mese per eccellenza dei funghi, soprattutto dei porcini, la cui raccolta è iniziata ad agosto e terminerà a ottobre; via libera anche ai finferli, così come alla varietà champignon, che è possibile raccogliere tutto l’anno.

funghi settembre

Un paniere ricco di gusto, che mischia consistenze e anche stagioni, per accompagnarci dolcemente verso l’arrivo dell’inverno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *